Linee di Ricerca

Le linee di ricerca

 

Le linee di ricerca della Fondazione E. Amaldi sono rappresentate dalle tecnologie abilitanti o KET (dall’inglese Key Enabling Technologies), ritenute fondamentali per la crescita e l’occupazione, poiché sviluppano soluzioni o miglioramenti tecnologici attraverso esperienze di ricerca capaci di rivitalizzare il sistema produttivo. Secondo la definizione data dalla Commissione Europea le tecnologie abilitanti sono tecnologie “ad alta intensità di conoscenza e associate a elevata intensità di R&S, a cicli di innovazione rapidi, a consistenti spese di investimento e a posti di lavoro altamente qualificati”.
Le KET in quanto tali hanno rilevanza sistemica perché alimentano il valore della catena del sistema produttivo e hanno la capacità di innovare i processi, i prodotti e i servizi in tutti i settori economici dell’attività umana. Un prodotto basato su una tecnologia abilitante, inoltre, utilizza tecnologie di fabbricazione avanzate e accresce il valore commerciale e sociale di un bene o di un servizio.
La Commissione Europea, mediante il documento “Preparing for our future: Developing a common strategy for key enabling technologies in the EU” (COM2009/0512) ha identificato le seguenti KETs come di fondamentale interesse per aumentare la competitività dell’UE:

  • Biotecnologie;
  • Fotonica;
  • Materiali avanzati;
  • Microelettronica;
  • Nanoelettronica;
  • Nanotecnologie;
  • Sistemi di fabbricazione avanzati.

Seguici

Contatti

Via del Politecnico snc
c/o Agenzia Spaziale Italiana
Tel. +39 06. 8567612
eMail: info@fondazioneamaldi.it
P
EC: fondazioneamaldi@pec.it