Energia materiali e automazione

Dipartimento di Energia, materiali e automazione

 

Il Dipartimento di Energia, materiali e automazione è composto da ingegneri elettronici e fisici dei materiali e si occupa principalmente delle tecnologie a film sottile e di crescita di materiali complessi tramite l’ausilio delle tecnologie PED (Pulsed Electron Deposition) e sputtering. Le competenze riguardano più generalmente le tecnologie che ruotano intorno a questi sistemi: tecnologie per il vuoto, cannoni elettronici (per i quali si è anche sottomesso un brevetto nazionale) sistemi per la deposizione di film sottili e loro caratterizzazione, questa viene effettuata tramite: filmetrics, XRD e Microscopia SEM. A completamento di questa sottoarea il gruppo ha intrapreso lo studio e la realizzazione di un simulatore di ambiente spaziale di grandi dimensioni comprendente: un sistema da vuoto e un simulatore solare.

Le competenze del gruppo coprono anche l’area di automazione industriale con esperienza in automatismi, sensoristica e controlli elettronici a microcontrollore e PLC per la gestione automatizzata di macchine industriali (sistemi a PLC Siemens e Omron, sistemi basati su National Instrument). Completano questa sottoarea competenze di programmazione software in diversi linguaggi: Labview, C,C++, JAVA, Ladder ecc. Tali competenze hanno già portato alla realizzazione di una macchina automatica pre-industriale per la realizzazione di celle solari al CIGS.

Il gruppo si occupa anche dello sviluppo, dalla progettazione alla realizzazione, di elettronica custom, coprendo tutte le fasi di progettazione del circuito elettronico, dello sviluppo del PCB e delle fasi di test e collaudo. Tali competenze in elettronica coprono anche sistemi di alimentazione e impulsaggio ad alta tensione, sia tramite la tecnologia dei tubi da vuoto (spark gap, thyratron ecc.) che con sistemi a stato solido (SCR, MOSFET ecc.) Completano le competenze del gruppo la conoscenza delle tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili, con particolare esperienza nel campo del fotovoltaico convenzionale e a film sottile per cui si è presentata anche una proposta di brevetto per una cella solare a base di CIGS.

Seguici

Contatti

Via del Politecnico snc
c/o Agenzia Spaziale Italiana
Tel. +39 06. 8567612
eMail: info@fondazioneamaldi.it
P
EC: fondazioneamaldi@pec.it