Business Applications

Dipartimento di Business Applications

 

Con il termine Space Economy si intende indicare la catena di valore che a partire dalla Space Industry, ovvero ricerca, sviluppo e realizzazione delle infrastrutture spaziali abilitanti (upstream), arriva alla realizzazione di prodotti e servizi innovativi abilitati (downstream). Questi possono essere servizi di telecomunicazioni, di navigazione e posizionamento, di monitoraggio ambientale, di previsione meteo, etc. Sotto questo punto di vista l’Italia ricopre una posizione predominante essendo una delle pochissime nazioni al mondo a disporre di una filiera di prodotto completa nel settore spaziale.
Il grafico di seguito descrive l’organizzazione della catena del valore del settore spazio in Italia:

schermata 2018 04 07 alle 22.49.59

 

In particolare, con il passaggio dalla Space Industry alla Space Economy, oltre alle infrastrutture spaziali abilitanti e i servizi e prodotti abilitati, si aggiunge un ulteriore pilastro basilare che corrisponde alle infrastrutture e le tecnologie di supporto non spaziali necessarie alla realizzazione dei servizi.
La Fondazione E. Amaldi, tramite il Dipartimento di Business Applications, si propone come Acceleratore dell’innovazione e del trasferimento tecnologico in quanto mira a fare da “ponte” tra operatori attivi in differenti settori facilitando ed incentivando il passaggio di conoscenze e tecnologie da un settore upstream ad uno downstream e viceversa. Tale ruolo risulta possibile grazie alla capacità di analisi a 360° del business, sia tramite un’analisi della tecnologia spaziale applicata, volta ad individuare altri impieghi alternativi della tecnologia nel medesimo settore o in altri del tutto o in parte non afferenti, e un’analisi di sostenibilità economico – finanziaria nonché commerciale del business.
La conduzione di attività tra di loro differenti, ma al contempo complementari, risulta possibile grazie alla presenza all’interno del Dipartimento di persone con background e competenze riconducibili a diversi ambiti, quali quello economico-finanziario, scienze delle politiche internazionali ed ingegneristico.
Dal lato economico, la Fondazione E. Amaldi si attiva affinché le space tech start up possano ricevere sostegno finanziario non solo da parte delle istituzioni pubbliche tramite la sottomissione di domande di accesso alle risorse stanziate, ma anche da operatori della finanza privata. L’impegno è dunque verso la creazione di un anello di congiunzione tra la ricerca privata e la finanza anch’essa privata.
L’attività di Business Analysis viene altresì esplicitata producendo su base annuale un Report sul settore Spazio, volto ad individuare e descrivere trend del mercato col fine ultimo di fornire a titolo gratuito informazioni utili ai diversi operatori del settore e non.
Il Dipartimento di Business Applications della Fondazione E. Amaldi è coinvolto in tutte le attività che vanno dal monitoraggio e analisi del settore spaziale al supporto di start up e PMI innovative che si propongono al mercato utilizzando tecnologie spaziali.

 

Progetti

Esplorate i nostri progetti per vedere il nostro lavoro; per saperne di più non esitate a contattarci!

Seguici

Contatti

Via del Politecnico snc
c/o Agenzia Spaziale Italiana
Tel. +39 06. 8567612
eMail: info@fondazioneamaldi.it
P
EC: fondazioneamaldi@pec.it