Accordo Prima Industria

Un importante accordo di collaborazione tra la Prima Industrie SpA, azienda leader nello produzione di sistemi laser per applicazioni industriali, e la Fondazione E. Amaldi, hub nazionale per la ricerca applicata e il trasferimento tecnologico per lo Spazio, è stato firmato venerdì 23 novembre nella sede dell’azienda torinese dal Presidente del gruppo industriale, Ing. Gianfranco Carbonato e dal Presidente della Fondazione Prof. Roberto Battiston.

L’accordo punta ad unire  le capacità di ricerca e sviluppo tecnologico delle due realtà, con l’obiettivo di portare l’innovazione di Industria 4.0 anche nella filiera produttiva di componenti per applicazioni spaziali nel settore dell’Additive Manufacturing.prima industrie fondazione amaldi 01

Con la creazione di Prima Additive, la nuova divisione di Prima Industrie che sviluppa e produce sistemi industriali per applicazioni metalliche di Additive Manufacturing, il gruppo industriale piemontese si è proposto come partner ideale per affrontare, insieme alla Fondazione E. Amaldi, la sfida impegnativa di portare la componentistica realizzata in stampa 3D nello Spazio.


La Fondazione mette a disposizione, oltre ai propri laboratori e ricercatori, il suo  network di centri di ricerca pubblici e privati che rappresentano l’eccellenza nazionale nel campo della scienza dei materiali.

L’accordo rappresenta un primo, importante passo, verso un programma nazionale nello sviluppo della stampa 3D che, in particolar modo in settori strategici come lo Spazio, possa sostenere e sviluppare  la leadership tecnologica italiana.

Seguici

Contatti

Via del Politecnico snc
c/o Agenzia Spaziale Italiana
Tel. +39 06. 8567612
eMail: info@fondazioneamaldi.it
P
EC: fondazioneamaldi@pec.it